PD: Picchiare Duro

 

 

Qualcuno, se ha tempo, dovrebbe spiegare a Sergio Chiamparino che non è una bestemmia sostenere la necessità dell’alta velocità su binario e nel contempo deprecare quello che è accaduto ieri a Chiomonte.

Dovrebbero spiegargli che uno dei principi cardine della buona politica è la partecipazione delle comunità alle scelte, e che il mondo non si divide tra contadini retrogradi e luddisti e precursori della modernità in una eterna lotta a chi rimane in piedi (ed ovviamente i retrogradi perdono)

Dovrebbe capire che un dialogo con le parti in lotta e con le popolazioni non è rimandabile, e che nemmeno si può chiudere le porte come ha fatto il governo, perchè, non bisogna essere Cavour per capirlo, tenere aperto un cantiere con 3o operai protetti da 2500 poliziotti non è proprio il massimo della praticità.

Ed anche il PD dovrebbe smetterla di dire ai 4 venti di avere le idee chiare sulla necessità di fare la TAV:  nella vita, così come nella politca a volte conservare qualche sano dubbio è molto più dignitoso.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...