Dio probabilmente non esiste


Il segreto sta nel Pesce Babele. Come ci dice chiaramente l’utilissima Guida Galattica per Autostoppisti il pesce babele è piccolo, giallo ed assomiglia ad una piccola sanguisuga; una volta infilato nell’orecchio il pesce ti permette di comprendere tutte le lingue del mondo.

Caratteristica peculiare del pesce è infatti quella di nutrirsi dell’energia mentale usata per comporre il linguaggio, espellendo otto forma di escrementi le matrici linguistiche in una forma che permette di comprendere qualsiasi lingua della galassia.

Ora, è così bizzarramente improbabile che una cosa straordinariamente utile come il pesce Babele si sia evoluta per puro caso, che alcuni pensatori sono arrivati a vedere in ciò la prova finale e lampante della non-esistenza di Dio.

Le loro argomentazioni seguono pressappoco questo schema: – Mi rifiuto di dimostrare che esisto – dice Dio – perché la dimostrazione è una negazione della fede, e io senza fede non sono niente.

Ma – dice l’Uomo – il pesce Babele è una chiara dimostrazione involontaria della Tua esistenza, no? Non avrebbe mai potuto evolversi per puro caso. Esso dimostra che Tu esisti, e dunque, grazie a questa dimostrazione, Tu, per via di quanto Tu stesso asserisci a proposito delle dimostrazioni, non esisti.
Q.E.D., Quod Erat Demonstrandum.

– Povero me! – dice Dio. – Non ci avevo pensato! – e sparisce immediatamente in una nuvoletta di logica.

– Oh, com’è stato facile! – dice l’Uomo, e, per fare il bis, passa a dimostrare che il nero è bianco, per poi finire ucciso sul primo attraversamento pedonale che successivamente incontra.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...