Delusioni

 

 

Ho aspettato per quasi un anno Alice in Wonderland di Tim Burton, per poi vedere quella cacata, triste vagito di un regista al capolinea.

Qualche mese fa volevo assolutamente rigiocare a North e South, vecchissimo gioco da Commodore, che mi ricordavo come un avanzato gioco di strategia, con solide fondamenta storiche ed alta giocabilità. Mi scarico l’emulatore per PC, mi scarico il gioco, lo carico con la bava alla bocca e mi trovo davanti ad una palla stratosferica, troppo prevedibile nella modalità menageriale, troppo difficile in quella da gioco diretto.

Da adolescente andavo pazzo per Alexander, l’anime cyberpunk sulla vita di Alessandro Magno edito dalla Dynamic Italia.  Grazie allo streaming ho potuto rivederlo e mi è sembrato redicolo, ridondante e fastidioso nelle scelte cromatiche e nelle musiche.

Sono pronto a prendermi delle badilate sulla faccia, ma siccome ho la febbre ed a PES 2010 ho ormai vinto tutte le coppe disponibili e tutti i campionati dell’emisfero nord, portando il Torino a vincere la Champions League 2016 in una epica finale contro l’Arsenal, ed i libri divertenti li ho finiti, mi sono messo a leggere Lettere luterane di Pasolini, raccolta degli interventi del poeta e regista sul Correre della Sera e su Il Mondo dell’anno 1975. Premettendo che comunque conosco pochissimo l’opera di Pasolini (ho visto una volta il Decameron e sinceramente mi sembrava un porno di Salieri per i primi 15 minuti) ho trovato gli articoli che ho letto bigotti e fondamentalmente reazionari, in quanto nella loro critica al potere richiamavano ad una genuinità spontanea di masse indifinite come modello da perseguire. Lo sdegno che guida alcuni interventi mi sembra troppo simile a quegli attacchi di moralismo ad intermittenza che caratterizzano a volte i peggiori opinionisti italiani. 

P.S.

Tra le cose che invece oggi mi sono piaciute, il pesto alla modenese che mi ha preparato mia nonna a pranzo, la raccolta di Doonesbury di Trudeau che ho ritrovato nello scaffale alto della libreria e l’ultimo album dei Baustelle.

Annunci

One thought on “Delusioni

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...