Città 14

 

 

Lo abbiamo comprato senza saperne nulla, buttando 15 euro incuriosito dalla copertina minimale con l’elefante vestito da gangster. L’usuale “cura” del prodotto da parte di PianetaDeAgostini ovviamente non ci ha aiutati a comprenderne le origini: aperto il volume duecentottanta pagine fitte di disegni; senza alcuna introduzione, nessuna nota riguardo agli autori, neppure due righe in quarta di copertina. Allora cerco di rimediare io  visto anche che l’opera di Pierre Gabus e Romuald Reutiman merita.

Città 14 è un ritorno disegnato alla tradizione del feuilleton ottocentesco, di cui contiene tutti gli elementi fondamentali: pubblicato per la prima volta in albetti smilizi, con il formato manga ed il costo di un euro, è un vero romanzo – fiume strabordante di personaggi e storie che si intrecciano.

Un prodotto superpop: atmosfere pulp e noir in una ambientazione retrofantascientifica popolata di animali antropomorfi. Ci sta tutto, dal disneyano, alla tradizione fumettistica franco – belga, ma anche cenni di fumetto super-eroico e social fiction. Tanta carne al fuoco insomma, Mai troppa visto che il meccanismo della trama funziona perfettamente, beatificata dai disegni accurati ed ironici di Reutimann.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...