Discorsi da bar

 

barman_fumetto

 

“Discorsi da bar è un album del 2003 della Famiglia Rossi, edito da Dischi Luce.”

 

A: Una birra per favore..

B: Che faccia ragazzo..

A: chiara

B: Sei ingrassato lo sai?

A: chiara, grande

B: Senti ti conosco da 10 anni e quando prendi le birre grandi vuol dire..

A: Allora spilla la Crest che, come saprai, la Hineken non mi piace

B: Cambi gusti spesso sai. Ti ricordi quando non ti piaceva il rum?

A: Il rum non mi piace neanche adesso.

B: Il tuo problema è che cambi gusti troppo spesso.

A: O sono le cose che cambiano di sapore adattandosi od allontanandosi dai miei gusti?

B: Sei sarcastico

A: Dopo tanto autoerotismo, un po’ di autoironia è fondamentale.

B: Tornando alle citazioni, l’hanno vista bere ad una fontana che non eri tu?

A: Sì ed io devo sempre andare a Berlino. Sai com’è?

B: Berlino? Ci sono stato con Bonetti. Indubbiamente un po’ triste e molto grande. 

A: Lo immaginavo. Il fatto è che non so cosa fare. Od almeno le soluzioni le saprei anche, ma non mi piacciono molto.

B: Potresti non far niente.

A: Sei una stratega cazzo.

B: Allora vai da lei, suoni alla porta ed aspetti che lanci la treccia.

A: Da stratega a coglione, bella carriera hai fatto con due consigli soli.

B: Sono barista, mica presago. Comunque saresti troppo pesante per la treccia.

A: Non vorrei perdere la sua presenza capisci? Allo stesso tempo non ce la faccio a restare indifferente di fronte alla mia repentina discesa in classifica. Nel senso che temo di non essere più così fondamentale: non si tratta di sesso, di gelosia, di amore o di attrazione. Si tratta della vacuità della propria presenza. E’ pronta la birra? 

B: Ti adoro quando usi parole difficili. Mascheri il fatto che non sai cosa dire..

A: Bella caldina la birra, che fai la tieni nel thermos? Comunque i campioni non siamo noi.

B: Mettitelo in testa invece. Noi vinciamo anche perdendo.

A: Non mi avete mai convinto con questa storia..

B: Fidati.. adesso che farai?

A: Seguo il consiglio: niente

B: E se quel niente non ti basta?

A: cambierò bar..

Annunci

One thought on “Discorsi da bar

  1. smettilaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa.. che palle.
    si vole ride.
    riattiva il cinismo e parla di qualcos’altro cristo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...