Cosa fare quando non piove più?

Raccordo autostradale

Traffico intenso, ma scorrevole. Cerco un CD ma i Madness sono troppo allegri, De Andrè mi ha rotto le palle, Bruce Spristing è un clichè e Vinicio Capossela alla fine non mi è mai piaciuto. Ultima scelta: Muse o Pink Floyd. Vincono i Muse, perchè mi piace chi parte contro i favori del pronostico.

Ma lo sapete che è da quando ho dodici anni che mi chiedono se scrivo poesie. No non le scrivo, porco dio. Scrivere poesie a 24 anni e raccoglierle in un libro è una di quelle cose a cui non dò giustificazione. Basta con questi giovani sensibili del cazzo. Gli si tagli il pisello. Ma non castrazione chimica. Colpo di mannaia. In diretta tv alle 21 di sera. Con Bigazzi a fare il commento tecnico sulle mannaie migliori per il costoleccio. Cioè, voglio dire a meno di non essere Rimboud cosa pensi che importi al mondo dell’analisi poetica della tua personalità? Ci sono al mondo più poeti che gente che passa tempo a leggere poesie. Scrivere poesie al giorno d’oggi significa essere egocentrici, stupidi ed immensamente egoisti.

No, ma io scrivo solo per me stesso e lo faccio leggere solo a persone speciali”
Bella scusa quando le poesie fanno cacare. 

“Con i versi si fa ben poco quando li si scrive troppo presto. Bisognerebbe aspettare e raccogliere senso e dolcezza in tutta la vita, e meglio una lunga vita. E poi proprio alla fine si riuscirebbero a scrivere 10 righe che fossero buone. Per poter scrivere un solo verso si devono prima vedere molte città, uomini e cose, si devono conoscere gli animali, si deve sapere come gli uccelli volano, si deve pensare a sentieri e regioni sconosciute, a separazioni inaspettate.”

Visto? Son bono anche io.

 

Svolta sulla statale

Basta raccordo, si prende la strada secondaria. Perchè l’avventura è il nostro mestiere. Tutte le volte che attraverso la Maremma, mi sento sempre un po’ più intelligente di chi ci abita. Senza offesa eh, a me fa questo effetto. 
Una volta le avevo promesso di scriverle una canzone. Mi sono anche fatto prestare un rimario.  Era anche venuta bene, pensa te. Adesso me la sono scordata. 

Gli angeli amano in silenzio
ma gli angeli non hanno il pisello
(non è una rima ma una assonanza)

Pineta

La sosta è fondamentale. Ho ridotto le sigarette e quando proprio bisogna fumarla una si fa dopo il caffè. Che fa più male, ma in compenso ti fa godere come un istrice. Il locale è uno di quei bar da pineta fossili che ormai ne conti sulla dita di una mano. Grondaie arruginite, cartellone opaco con scritto Cinzano ed un cartello indicatore di cabina telefonica pubblica all’interno. Uno di quei posti che tutte le volte che ci entri è sempre deserto e ti chiedi come diavolo facciano a campare fino a quando  per sbaglio non ci torni tu a prenderci il caffè. La ragazza dietro l’angolo non mescolava birra chiara e seven up, ed assolutamente il sorriso, le fossette ed i denti erano ben lungi dall’essere da pubblicità. Mi sono guardato intorno e cazzo cazzo cazzo cazzo un juke box. Erano 7 anni che non ne vedevo uno. Metto una canzone, vergognandomi, ma solo un poco appena , e veramente mi sento come in una scena di un film vecchio della fox. Il caffè è estremente buono, forse è vera la vecchia teoria propria degli avventori dei trippai, che il locale più sporco è quello in cui si mangia meglio. Sì, avrei dovuto parlargli o chiamarla. E veramente gli avrei stretto la mano senza sapere come cominciare. Boh chi lo sa. Io intanto la malinconia la vedo e la tocco. 

Arrivato

Mi hanno lasciato un messaggio sul frigo.
Qualcuno ha un pessimo ed involontario senso dell’umorismo.

 


Annunci

3 thoughts on “Cosa fare quando non piove più?

  1. una volta mi chiamavi così..
    ho passato anni ad invidiarti lo sai?
    per la tua genialità, per l’intelligenza, per come sai fare emozionare con le parole, con la voce e con le dita.
    tutto quello che so è che non sei giusto con te stesso. Quanto vorrei prestarti i miei occhi per guardarti.

    Lo sai.

  2. Pingback: Cosa fare quando non piove più? /2 « COSA FARE QUANDO PIOVE

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...